Pavia, accoltella la madre e poi si taglia la gola: è grave

Broni, nel Pavese, tra la notte di mercoledì e giovedì un 18enne, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, al culmine di una lite ha accoltellato la madre tra la spalla e il petto e poi ha rivolto l’arma contro se stesso, tagliandosi più volte la gola. Il giovane è stato trasportato nel reparto di rianimazione. La Donna, 43 anni e´fuori pericolo.

Il movente della lite è legato a una questione economica. Il ragazzo è accusato di lesioni dolose.

 

Annunci