Rieti, identificata anche la seconda vittima del distributore esploso.

Manca ancora l’ufficialità attraverso l’esame del dna che è in corso, ma i carabinieri di Rieti hanno identificato la seconda vittima dell’esplosione avvenuta nell’area di servizio di Borgo Quinzio.

esplosione-benzinaio.jpg

Il corpo carbonizzato, trovato vicino al distributore, sarebbe quello di Andrea Maggi, 38 anni, di Montelibretti (Roma). La sua auto, una Opel Corsa, è stata trovata nei pressi dell’area di servizio. L’altra vittima è il vigile del fuoco Stefano Colasanti.

Annunci